6.1.10



Siamo oggi qui riuniti per festeggiare il primo compleanno di My Own Parade!
Come i condannati a morte sanno fin troppo bene, il tempo passa in fretta quando ci si diverte.
Per coronare degnamente questo avvenimento avrei potuto benissimo scegliere tra le migliaia di capolavori che occupano la mia scrivania, ma visto che nessuno di questi è in realtà opera mia ho deciso di fare il simpaticone e pubblicare un personalissimo inedito: ecco a voi un ritratto di Garfield che feci in gioventù, vale a dire da bambino.
D'altronde, come mi è stato ricordato ultimamente da un amico, Picasso dichiarò che gli ci volle una vita intera per imparare a disegnare come un bambino.

E io che pensavo fosse uno bravo.
Mah.

Nessun commento:

Archivio blog