6.1.12




Tanti auguri alla nostra solenne parata, marcia in più d'un senso oramai.
Era da mesi che avevo progettato il modo migliore per festeggiare questo terzo compleanno di my own parade..
Una bella illustrazione nel numero di Wired di gennaio, l'inaugurazione di un profilo su twitter (ora qualcuno mi spieghi per favore cosa farne) e una grandiosa festa in giardino rallegrata dai giochi di prestigio di Bozo il clown.

Purtroppo però c'è sempre qualcuno che rompe le uova nel paniere..
Secondo le autorità Bozo, nelle sue condizioni, non può avvicinarsi a dei minori.
"Dunque avrebbe problemi con mio padre" disse il Figlio di un Dio minore.

Correte in edicola, correte su twitter, fuggite da Bozo.

2 commenti:

D'arcy pj ha detto...

Complimenti, come sempre, per gli ottimi lavori! :)

Giacomo Gambineri ha detto...

Grazie mille pj..
Tra l'altro non avevo mai fatto caso all'invidiabile kerning tra le tue iniziali.

Archivio blog